Scheda Di Rete Wireless: Ecco Come Scegliere La Migliore

Ecco la guida definitiva per scegliere la scheda di rete wireless!

Quando assemblerai il tuo PC gaming non potrai ancora connetterti ad internet.

Ecco perchè la scheda di rete è l’ultimo step prima di iniziare a giocare sul serio col tuo PC!

In giro c’è molta confusione, ecco perché ho pensato di proporti le schede wifi per pc fisso più performanti sul mercato in questo momento.

Che dici, le guardiamo assieme?

Prima di tutto dai un’occhiata a questa tabella.

scorrendo a destra e sinistra potrai già trovare la scheda di rete wireless perfetta per te!

Scheda di rete wirelessMigliore scheda di rete wireless

TP-Link Archer T9E

scheda di rete wireless economica
Voto 5 ⭐ 5 ⭐ 5 ⭐ 5 ⭐
Prezzo EUR 17,49 Vedi su Amazon.it EUR 62,69 EUR 91,09
N° Antenne2 Antenne3 Antenne3 AntenneDa 2 a 4 Antenne
RecensioneRecensioneRecensioneRecensione

Come puoi vedere, l’acquisto di una scheda wireless non è molto dispendioso, ma nel caso tu volessi qualcosa sopra la media, hai solo l’imbarazzo della scelta!

Il mio compito oggi è proprio quello di eliminare ogni dubbio.

Andiamo a vedere nel dettaglio ogni singola scheda.

Sei pronto? Iniziamo.


1) TP-Link TL-WN881ND: Scheda di rete wireless economica per eccellenza

Scheda di rete wireless

La prima scheda di rete wireless che ti propongo è la TP-Link TL-WN881ND. I prodotti TP-Link hanno oggigiorno raggiunto un elevato grado di affidabilità; il marchio è affermato ed è ormai una garanzia.

Per quanto riguarda questo modello di scheda wifi, siamo veramente su cifre basse, circa 18 euro su amazon

Nella confezione, oltre al prodotto, troverai due piccole antenne da 2 dBi, una piccola guida rapida ed un mini dvd con i driver d’installazione.

E’ una scheda di rete interna PCI-E quindi va installata all’interno del case sulla scheda madre sullo slot apposito (assicurati di averne uno libero sulla tua scheda madre).

Una volta installata ed acceso il pc, noterai che il tuo sistema operativo provvederà all’installazione del nuovo hardware. Una volta completato il processo d’installazione ti converrà collegarti al sito del produttore (TP-Link) e scaricare gli ultimi driver aggiornati ed installarli (è sempre consigliato tenere aggiornati i driver del vostro hardware).

Scarica da qui i Driver per la Scheda di rete TP Link WN881ND

Unico neo è il suo campo di copertura un po’ troppo limitato. Pensa a dove metterai il PC prima di scegliere, soprattutto se questo andrà posizionato a terra.

Confrontata con il wifi di un notebook o di un smartphone risente di più della lontananza dal router wifi. Con antenne da 5db o 8 db la situazione migliora e se scegli un supporto per le antenne con prolunga da posizionare in alto è ancora meglio.

Ciononostante, le sue dimensioni ridotte permettono l’installazione anche su schede madre micro atx con una scheda video a doppio slot; e su schede madri mini itx con scheda video singolo slot.

La configurazione è rapida e la velocità di upload e download sono buone, almeno in linea con la maggior parte delle linee internet presenti sul territorio nazionale: un download fino a 300mbps basta e avanza con connessioni fibra a 100 e 200 mbps.

. A questo prezzo è molto difficile trovare di meglio! Consigliato!


2) TP-Link TL-WDN4800: il miglior compromesso entry-level

TP-Link TL-WDN4800

Anche questa è una scheda di rete wireless a prova di principiante. È semplicissimo da montare:

  • aprire il case
  • infilare nello slot
  • chiudere il case
  • avvitare le antenne

Fatto! Si, lo so: anche le altre schede si installano nella stessa maniera, ma spesso presentano qualche intoppo. Con questa scheda wifi, credimi, filerà tutto liscio!

Nella scatola troverete anche un CD con i driver necessari, ma per chi volesse l’ultima versione si trovano qui:

Scarica da qui i driver per la scheda di rete TL-WDN4800

Riceve bene, anche a notevole distanza dal router, è più comodo di un adattatore usb in quanto non va ad occupare perennemente una porta usb.

Ultima nota, ma non per importanza, è compatibile con Windows 10. Se sei del campo saprai quanti problemi hanno le schede wireless sull’ultimo sistema operativo di casa Microsoft.

Insomma, se non vuoi perderci troppo tempo, questa scheda wireless fa al caso tuo!


3) TP-Link Archer T9ETP-Link Archer T9E

Questa è l’ultima scheda wireless firmata TP che vedremo in quest’articolo. La TP-Link Archer T9E è perfetta con Windows 10, l’installazione è semplicissima e la ricezione è ottima.

La trovate su Amazon per €60,99, ma se fai presto potresti trovarla ancora in offerta.

La velocità dichiarata è di 1900 Mbps: 1300 Mbps sulla frequenza 5 GHz oppure 600 Mbps sulla frequenza 2.4 GHz. La portata del segnale è eccellente grazie alla tecnologia Beamforming.

La qualità percepita è ottima e trovo molto utile il dissipatore per evitare problemi durante un utilizzo molto intenso. Nel retro della scheda è presente un led che ne indica il corretto funzionamento.

Costo ragionevole, qualità tipica della casa cinese. Anche in questo caso, consigliatissima!


4) Asus PCE-AC88

Asus PCE-AC88

Se vuoi che il LAG sia l’ultimo dei tuoi pensieri, questa scheda di rete fa per te.

Per prima cosa il filo che collega la base esterna alla scheda avrei preferito fosse 30cm più lungo, inoltre il software a corredo non mi è sembrato ben ottimizzato. Anche la ricezione del segnale migliorerà.

È una scheda wifi che vi permetterà di sfruttare la fibra 1 gb/s che piano piano sta raggiungendo tutta Italia.

Inoltre, dopo una lunga attesa, finalmente questa Asus supporta windows 10

Facile da installare, immediatamente operativo, i download in wireless vanno velocissimi. Per €59,99 avrai tra le mani un piccolo gioiellino.


4.1) ASUS AC1900

ASUS AC1900

Prezzo: €94,44

Questa scheda wireless è molto buona. Magari non è molto economica, ma riceve senza problema e senza colli di bottiglia.

Si tratta di una scheda wifi per pc fisso di colore rosso, con dissipatore rosso e backplate metallico, e le 4 antenne indispensabili per la ricezione del segnale Wi-Fi.

Non ci sono software per gestire la scheda e le sue impostazioni, tutto è in funzione del modem/router a nostra disposizione e di come lo abbiamo configurato tramite l’apposito pannello;  una volta  acceso il computer, quindi, basterà selezionare la propria rete Wi-Fi e il gioco è fatto

Anche per questa scheda è appena arrivato il software per renderla compatibile con Windows 10

Con questa e la prossima scheda wireless, sarai sicuramente pronto per iniziare un nuovo modo di giocare, sempre più veloce!


4.2) Asus AC3100

Asus AC3100Sicuramente la scheda di rete wireless migliore sul mercato. Rapidissima, affidabile, le antenne e la base sono di buona fattura, anche l’estetica della scheda e del dissipatore passivo (oltre alla sua efficacia) sono ben oltre la media.

Non ci sono cambiamenti enormi rispetto all’uso di un cavo ethernet Cat7 sia in quanto a velocità di connessione, sia per la stessa latenza (1-2ms in più).

Se però haiintenzione di usare Linux, sappiate che il supporto Asus sia pessimo, sia per questa scheda che per altre, e sarà un’avventura farla funzionare, se non completamente impossibile.

Se invece vorrai usarla su Windows, ottimo! Un’ottima scelta per un computer da gioco o che semplicemente necessita di una scheda Wi-Fi affidabile e potente.

Che dire, se cerchi un adattatore wireless serio (ed avere un segnale wireless altrettanto serio dall’altro lato), questo prodotto Asus è a dir poco perfetto!


Conclusioni

Alla fine siamo sempre punto a capo: tutti i prodotti di cui ti parlo sono bene o male buoni, e quindi… quale comprare?

Nonostante i diversi problemi che presentano le singole schede wifi, assolvono tutte quante il compito principale: ricevere segnale wireless.

Fossi in te, mi baserei sulle condizioni dell’ambiente in cui utilizzerete la scheda.

Mi spiego: se usassi la scheda wifi in una grande sala, senza muri d’intralcio, allora punterei su una TP-Link Archer T9E, così da risparmiare anche qualche soldo. A

al contrario, dovessi affrontare muri spessi che ostacolano il segnare wireless, opterei sicuramente per una scheda wireless di casa Asus, leggermente più potenti.

In ogni caso cadrai sempre in piedi con qualsiasi di queste schede 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *