Migliori Monitor 2K – La TOP 6 Aggiornata 2019

Ecco la lista dei migliori Monitor 2k!

Tutti questi monitor sono perfetti per sessioni di gaming, per godere della massima qualità visiva possibile.

Per usare questi monitor dovrai avere delle schede grafiche come si deve, diciamo almeno una 1060!

Sei pronto? Iniziamo!

Migliori Monitor 2k – Classifica dei migliori

Ecco la recensione de Migliori Monitor 2K:

1. HP 27q TN Monitor

ACQUISTA SU AMAZON 

Il primo monitor di cui ti parliamo oggi è il più economico, ma anche quello che in rapporto al prezzo offre di più.

Ti parliamo di un prodotto che si attesta intorno alle 200€.

Dati tecnici

questo monitor ha un pannello  2K, di ottima qualità, non a caso ti parliamo di tecnologia LED TN,  data la straordinaria definizione e i dettagli estremamente nitidi offerti da 3,7 milioni di pixel.

Grazie ai colori vivaci a alle immagini dalla qualità realistica, l’esperienza visiva sarà sempre ottima.

In più è dotato della tecnologia low blue light, che diminuisce la prevalenza dei colori freddi intorno al blu che potrebbero causare problemi all’occhio.

Questo monitor è molto grande, infatti ti parliamo di un 27 pollici in 16:9, in combinazione con l’ottimo pannello ti darà un’esperienza senza precedenti.

Grazie alla tecnologia overdrive i tempi di latenza si abbassano sotto i 2 ms, per eliminare qualsiasi rischio di ghosting.

Unica pecca sono i 60 Hz, che sono comunque uno standard nel campo delle frequenze di aggiornamento, ci saremmo aspettati qualcosa in più.

Connettività

La connettività è abbastanza buona, avrai a disposizione una porta DVI-D, una porta HDMI ed infine una porta display port.

In più anche una porta USB.

Design

HP ha donato a questo modello un’ estetica davvero bella, elegante e pulita.

Non aspettarti un monitor tamarro perché non lo è.

Le forme smussate e il colore argento risaltano il metallo satinato.

Anche i tasti non sono troppo ingombranti e si nascondono bene.

Grazie al display micro edge potrai affiancarlo ad altri monitor senza avere quel distacco troppo marcato causato dalle cornici, ciò è possibile proprio grazie ai bordi quasi inesistenti.

Conclusioni finali

La convenienza non è poca, dato che il monitor offre un ottimo 2k adatto un poò a tutti gli utilizzi.

Noi lo consigliamo più però a qualcuno che lo deve utilizzare per lavoro, dato che su una scrivania d’ufficio farà un figurone.

Con ciò non vogliamo dire che non sia adatto per giocarci, anche perché le basse latenze gli danno un vantaggio in gaming.

2. Asus PB277Q

ACQUISTA SU AMAZON 

Il secondo monitor di cui ti parliamo sale di circa 40€ rispetto al precedente, per arrivare ad un totale di 240€.

Questo perché il monitor presenta delle caratteristiche leggermente più evolute rispetto al precedente.

Dati tecnici

Ti parliamo comunque di un monitor 2k da 27 pollici, quindi un grande schermo, in 16:9.

Il pannello è  un pannello WLED in grado di fornire una definizione di 109 pixel per pollice, Consente agli utenti di visualizzare un maggiore dettaglio d’ immagine.

Frequenza di aggiornamento pari a 75 Hz, leggermente sopra lo standard dei soliti 60 Hz.

Tempi di risposta minimi, pari ad appena 1 ms, con il risultato di riprodurre i video in modo fluido e puro, senza sbavature o ghosting.

la tecnologia  su questo monitor è davvero tanta.

Iniziamo con lo SplendidPlus Video Intelligence Technology che ottimizza video e immagini, migliorando la luminosità del colore, il contrasto e la nitidezza. SplendidPlus presenta due modalità Lettura e Darkroom oltre alle modalità Paesaggio, Standard, Teatro, sRGB, e Night View.

Le Tecnologie Low-blue Light e Flicker-Free riducono anche lo sforzo per i tuoi occhi uso dopo lungo tempo.

Connettività

Il monitor presenta una serie di opzioni di connettività che includono HDMI, DisplayPort e DVI Dual-Link per WQHD nativo, oltre a D-sub.

Come puoi vedere quindi tante opzioni.

Oltre ovviamente avrai anche l’entrata jack per le cuffie.

Design

Il design non è il top, ricordiamo che è una cosa soggettiva, ma non ci fa impazzire.

I bordi sono abbastanza pronunciati, mentre la base è quadrangolare e molto comune.

Il bracciolo permette una rotazione totale dello schermo, il che ti permetterà di utilizzare il monitor anche in orizzontale.

Non è molto sottile.

 

Conclusioni finali

Se l’estetica non ci fa impazzire il rapporto costo qualità è davvero alto.

Avrai a disposizione tanta roba e tecnologia.

Inoltre grazie alla sua elevata mobilità lo consigliamo a chi ci deve lavorare, piuttosto che giocare.

3. Samsung C27JG52

ACQUISTA SU AMAZON 

Il terzo monitor che ti stiamo per mostrare è uno dei nostri preferiti, per il prezzo di circa 280€.

Davvero un prodotto che ci piace, sia per le sue caratteristiche tecniche, che per l’estetica e il design.

Dati tecnici

Il pannello di questo monitor è un pannello 2K da 27 pollici, ma cosa più importante, è un pannello curvo.

La curvatura da 1800R permette un comfort visivo maggiore.

144 Hz di frequenza di aggiornamento, davvero alta, che può essere modificata dal menù, e abbassata a 60 HZ o 120 Hz.

Tempi di risposta un po’ elevati, parliamo infatti di 4 Ms.

La tecnologia Game mode  ottimizza all’istante i livelli della gamma dei neri, i rapporti di contrasto, la nitidezza e le impostazioni dei livelli di colore, per qualsiasi tipo di gioco o film.

L’avanzata tecnologia del pannello supporta un rapporto di contrasto pari a 3000:1 per neri più profondi, bianchi più luminosi e colori più ricchi, che danno più nitidezza e vivacità alle immagini.

Connettività

La connettività è molto minimale, infatti avrai a disposizione solo 2 porte HDMI e una display port.

Il minimo indispensabile insomma.

Design

Esteticamente è davvero molto bello, la curvatura e la base a V lo rendono elgantissimo.

I bordi sono inesistenti e ne danno un tocco ancor più di classe.

La parte posteriore è regolare e molto pulita.

Conclusioni finali

È un prodotto adatto un po’ a tutti gli utilizzi, esteticamente si integra bene sia con una configurazione da gaming, sia con una scrivania da lavoro.

Ciò vale anche per le caratteristiche tecniche, potrai sfruttarlo per delle ottime sessioni di gaming, ma anche per goderti dei contenuti multimediali, entrambi gli utilizzi ti daranno delle grandi soddisfazioni.

4. MSI Optix MAG27CQ

ACQUISTA SU AMAZON 

Per Il quarto monitor di oggi ci affidiamo a MSI.

Il prezzo sale di molto rispetto al precedente, arriviamo infatti a 430€ circa.

quest’ultimo è estremamente improntato sul gaming, a differenza del precedente.

Dati tecnici

Il monitor è caratterizzato da un pannello di ultima generazione  2K da 27 pollici in 16:9, con una grande definizione e un’ottima fedeltà dei colori.

Anche questo monitor ha uno schermo curvo da 1800R per una massima immersione e un maggior comfort visivo, grazie all’ampio angolo di visione.

frequenza di aggiornamento 144Hz, tempo di risposta di 1ms e pannello  affiancati dalla tecnologia Adaptive Sync, grazie alla quale il monitor abbina la frequenza di aggiornamento dello schermo con la tua GPU per garantire una fluidità ottimale.

potrai Modificare in maniera semplice le impostazioni del monitor in base alla tipologia del videogame.

Attraverso l’OSD, è possibile abilitare l’FPS front sight per centrare il bersaglio molto più facilmente in ogni gioco, che non è altro che un mirino.

Connettività

La connettività è abbastanza varia, ,avrai a disposizione una porta HDMI, una porta display port, un entrata DVI ed un’entrata audio.

Design

Estetica davvero aggressiva, MSI ci mette sempre su certi prodotti un tocco di tamarraggine.

Qui appunto la parola chiave è cattiveria, sia la parte frontale che quella posteriore sono estremamente aggressive.

La parte frontale presenta una base a V con dei dettagli rossi sulla scocca principale nera opaca, bordi inesistenti.

Il posteriore è irregolare e molto curato, con dei dettagli che lo rendono più aggressivo, come i led rossi che potrai controllare dall’apposita applicazione.

Conclusioni finali

Non c’è bisogno di dirlo, è un prodotto che mira principalmente ai gamers, date le sue caratteristiche e la tecnologia installatavi sopra.

Per altri utilizzi ci sembra leggermente sprecato.

5. Samsung C27H711

ACQUISTA SU AMAZON 

PER il penultimo monitor di oggi ci affidiamo a samsung.

Un monitor che fa del suo design un punto di forza e di eccellenza per appena 352€ circa.

Dati tecnici

Ben 27 pollici di pannello 2K e per non finire qui, anche curvo!

Uno dei pannelli IPS migliori sul mercato.

Tempi di risposta pari a 4 ms, che ci sembrano perfetti per un monitor del genere.

Estremamente equipaggiato!

Tecnologia ne abbiamo tanta!

avrai a disposizione la tecnologia quantum dot di samsung, per una definizione e una resa dei colori senza precedenti!

Oltre alla curvatura dello schermo da ben 1800R, per favorire la tua salute e il tuo comfort visivo, potrai sfruttare anche la tecnologia flicker free e low blue light, grazie alla quale il pannello ridurra la luce blu dannosa per il tuoi occhio e lo sfarfallio delle immagini.

Il display curvo assicura una perdita di luminosità pressoché nulla.

Il pannello assicura un contrasto di 3000:1 permettendoti di ottenere neri più intensi, bianchi più brillanti e immagini ancora più nitide e vivaci.

Attraverso i 60 Hz potrai usufruire di una fluidità delle immagini senza precedenti, affiancato dalla tecnologia AMD FREE sync, che permetterà la massima cooperazione tra il tuo monitor e la tua GPU.

Connettività

Connettività abbastanza limitata, appena una porta HDMI e una mini display port.

Design

Esteticamente si mostra molto elegante e estremamente pulito sulle superfici e nelle forme.

Il colore bianco aggiunge ancor più raffinatezza.

Punto di forza è l’ultra sottigliezza e i bordi inesistenti.

Conclusioni finali

Chi l’avrebbe mai detto che un monitor così affine al mondo degli studi e delle scrivanie da lavoro potesse nascondere un potenziale per il gaming.

Difatti ce lo vedremo bene in un ufficio, per lavorarci su o quanto meno per gurdare dei film e contenuti multimediali al meglio, ma ci ha dimostrato di essere un ottimo prodotto anche per il gaming.

6. BenQ EX3203R 32

ACQUISTA SU AMAZON 

L’ultimo monitor di oggi è davvero un pezzo da 90.

Una bestia da gaming in 2K.

Il prezzo non poteva essere economico, infatti arriviamo a 445€, ma con quello che offre è ben giustificato.

Dati tecnici

Pannello 2K LCD da ben 32 pollici in 16:9, un’enormità!

Ti parliamo di un monitor curvo, con curvatura pari a 1800R per un comfort visivo e una visione durante il gaming maggiore e migliore.

Il monitor ha installate su le tecnologie Brightness Intelligence Plus , Low Blue Light e Flicker-Free, per ridurre lo sfarfallio delle immagini, regolare al meglio luminosità e temperatura dei colori e diminuire le emissioni di luce blu, riducendo a sua volta l’affaticamento degli occhi garantendo al tempo stesso un maggiore comfort.

Ti parliamo di un prodotto HDR400, quindi che garantisce dei neri estremamente profondi, bianchi luminosissimi, e di conseguenza una definizione eccellente, maggiore rispetto agli altri monitor senza HDR.

Attraverso i 144 HZ e l’AMD free sync 2 potrai usufruire di un’esperienza di gioco estremamente fluida in HDR grazie alla cooperazione tra monitor e GPU AMD.

I tempi di risposta sono l’unica cosa che ci ha deluso un po’ dato che essendo un monitor da gaming ci aspettavamo qualcosa in più rispetto ai soli 4 Ms.

Connettività

Eccellentemente equipaggiato con più porte HDMI, DisplayPort e USB 3.1 oltre alla porta USB-C.

Tutt’altro che limitata la connettività.

Design

Il design è il giusto compromesso tra un’estetica tamarra, che si vede prettamente nelle forme, ed un monitor elegante, dato la colorazione, le cornici sottili, l’estrema regolarità e la pulizia totale, senza porte e entrate troppo in vista, e l’assenza di elementi troppo vistosi.

Nel complesso fa un bell effetto, adatto un po’ a tutti gli ambienti.

Conclusioni finali

Come dicevamo, è un monitor che starebbe bene davvero dappertutto, anche in un semplice ufficio, ma la sua anima ne fa un guerriero da gaming, quindi sinceramente ci sembra un pò sprecato per altri utilizzi se non per quello da gaming.

D’altronde il prezzo è estremamente elevato proprio a causa di tutte le tecnologie installateci sopra per farti godere della migliore esperienza in game.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *