Switch Cherry MX: Classifica TOP dei migliori Per Gaming e Scrittura

Oggi scoprirai come scegliere lo Switch Cherry MX adatto a te!

Scegliere una tastiera sembra una cosa difficile, poiché all’occhio meno esperto possono sembrare tutte uguali.

Soprattutto le tastiere meccaniche, ma in realtà non è così.

Spesso le cose importanti non si vedono, ed infatti dovrai scegliere in base agli Switch (tasti) da cui è composta la tua tastiera.

Sei pronto? Iniziamo!

Tipi di tastiere gaming: cosa cambia tra una economica e una top di gamma?

Switch Cherry MX

Iniziamo da una distinzione base, esistono due tipi di tastiere:

  • La tastiera a membranacomposta da una membrana contenente dei buchi in corrispondenza dei tasti, che, una volta premuti, attivano un impulso elettrico.
  • La tastiera meccanica invece è compasta da un meccanismo chiamato switch, riprodotto per ogni tasto.

Switch Tastiera meccanica: Cosa sono e quale devo scegliere?

Lo switch non è altro che la struttura interna del pulsante, che una volta cliccato, attiverà un’azione meccanica che darà l’impulso.

Infatti, quando si vuole acquistare una tastiera meccanica bisogna conoscere gli switch e le loro diverse tipologie, spesso contraddistinte dal colore, che si differenziano per feedback, rumore ed altre caratteristiche.

La marca più conosciuta è la cherry MX.  Ora ti mosterò uno ad uno i migliori Switch.


1. CHERRY MX BLUE

CHERRY MX BLUE

  • Gaming: 8
  • scrittura: 9
  • misto: 8,25

Caratterizzati da una rumorosissima e decisa risposta tattile (il click), richiede una modesta pressione per essere attivato (50 gr).

Proprio per quest’ultimo motivo può essere considerato un po’ lento, quindi non adatto a situazioni frenetiche, ma tutto ciò a vantaggio di una maggiore precisione.

È perfetto per chi ama le tastiere rumorose e per chi scrive


2. Cherry MX RED

Cherry MX RED

  • Gaming: 9
  • scrittura: 6
  • misto: 7,5

questi switch vengono definiti lineari, poiché non si avverte, durante la pressione, nessuna risposta tattile, permettendo così una risposta sempre rapida e una pressione necessaria molto bassa(45 gr).

È perfetto per i giocatori che cercano la velocità massima di risposta da una tastiera.

Potrebbero, però, verificarsi delle pigiature involontarie proprio per la pressione leggera necessaria che li caratterizza.

Questi switch sono considerati ottimi per gli sparatutto.


3. Cherry MX BLACK

Cherry MX BLACK

  • Gaming: 9
  • scrittura: 7
  • misto: 8

i BLACK sono anch’essi lineari come i RED, molto simili, si differenziano solo per la pressione. infatti i BLACK necessitano di una pressione più elevata rispetto a i RED(60 gr).

Scelta perfetta da parte di CHERRY MX  che ha voluto, in questo modo, sistemare il problema delle pressioni involontarie dei RED.


4. CHERRY MX BROWN

CHERRY MX BROWN

  • Gaming: 7,5
  • scrittura: 8
  • misto: 7,75

questa tipologia di switch è una via di mezzo tra gli switch a risposta tattile e quelli lineari, garantendo una buona velocità e al tempo stesso un’ottima precisione, non rinunciando ad una risposta sonora e tattile comunque molto decisa(45 gr).


5. CHERRY MX GREEN

CHERRY MX GREEN

  • Gaming: 7
  • scrittura: 9
  • misto: 8

gli switch verdi sono molto simili a i blue con l’unica differenza riscontrata in una pressione necessaria più elevata (80 gr) e quindi una resistenza maggiore da parte del tasto per migliorare ancora di più le performance durante la scrittura.


6. Swith Tastiera meno importanti

Possiamo passare ora ad altri switch, che io definirei di secondaria importanza, dato che sono più rari da trovare nelle tastiere.

inoltre alcuni tra i seguenti sono versioni modificate o migliorate dei classici.

Te li elenco per completezza, ma conoscendo i 5 switch di cui ti ho già parlato sarai già in grado di acquistare la tua tastiera meccanica.

Cherry MX WHITE

  • Gaming: 7
  • scrittura: 9
  • misto: 8

gli switch bianchi sono una versione più recente dei green con una maggiore silenziosità.

cherry MX SILVER

  • Gaming: 10
  • scrittura: 5,5
  • misto: 8

questo switch è leggero e lineare, molto simile ai red con l’unica differenza in una distanza di azionamento più corta, e quindi ancora più veloci

cherry MX CLEAR

  • Gaming: 7
  • scrittura: 9,5
  • misto: 8,25

sono una variante degli MX brown, contraddistinti da una pressione necessaria più elevata(65 gr).

Ottima per chi utilizza la tastiera principalmente per scrivere.

cherry MX SILENT BLACK

  • Gaming: 9
  • scrittura: 7
  • misto: 8

semplicemente una versione più silenziosa dei black.

cherry MX SILENT RED

  • Gaming: 9
  • scrittura: 6
  • misto: 7,5

è la versione più silenziosa dei red standard, poiché sono formati da elementi in gomma che smorzano il suono.

cherry MX WHITE NATURE

  • Gaming: 7
  • scrittura: 9
  • misto: 8

i nature white sono switch lineari, con una rumorosità assente e sono progettati principalmente per l’illuminazione RGB

cherry MX TACTILE GREY

  • Gaming: 7
  • scrittura: 10
  • misto: 8,5

questi switch sono una variante dei clear con l’unica differenza nella pressione da esercitare per premerli(80 gr).

cherry MX LINEAR GREY

  • Gaming: 9
  • scrittura: 8
  • misto: 8,5

questi ultimi sono lineari e sono una variante dei black da cui si differenziano per una maggiore pressione necessaria.

Conclusioni

Hai visto le tipologie più conosciute di cherry MX, elencate con delle brevi descrizioni e con dei voti riguardanti gli ambiti d’impiego più comuni di una tastiera.

Riassumiamo il tutto:

Gli switch più adatti al gaming sono in ordine:

  1. Switch blue
  2. Switch red
  3. Switch black
  4. Switch silver
  5. silent black
  6. silent red
  7. linear grey

Questi ultimi sono ottimi per il gaming dato che sono molto rapidi o molto precisi o un buon compromesso per ottenere entrambe queste caratteristiche.

Gli switch più adatti alla scrittura sono in ordine:

  1. Switch blue
  2. Switch green
  3. Switch white
  4. Switch clear
  5. Switch white nature
  6. Switch tactile grey
  7. Switch linear grey

Poiché necessitano di pressioni elevate e sono caratterizzati da una pressione del tasto decisa e precisa, il che evita pressioni simultanee.


Infine vogliamo ritagliare un piccolo spazio per parlarti di una nuova tecnologia in arrivo che sta da poco approdando sul mercato.

Stiamo parlando delle tastiere laser, che al posto della membrana o dello switch presentano un meccanismo basato sulla luce.

Questa fetta di mercato è ancora poco sviluppata ma possiamo aspettarci un grosso passo in avanti soprattutto in ambito gaming, poiché caratterizzate da una velocità di risposta elevatissima e mai vista prima.


Ora che sai come scegliere la miglior tastiera, puoi leggere le guide all’acquisto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *